leNOTIZIE

BILANCI SOCIALI 2016: ONLINE LA PIATTAFORMA

BILANCI SOCIALI 2016: ONLINE LA PIATTAFORMA Per tutte le cooperative sociali e i consorzi aderenti gratuitamente 

Categorie: Primo piano, Dalla federazione Tags:

È online la piattaforma per le cooperative sociali e i consorzi per l’elaborazione dei bilanci sociali per il 2016. Federsolidarietà - Confcooperative mette a disposizione di tutte le cooperative sociali e i consorzi aderenti gratuitamente l’applicativo per il bilancio sociale a cui si accede dall’home page del sito  www.federsolidarieta.confcooperative.it.

La valutazione dell’impatto sociale è oggi un tema centrale nel settore del welfare e dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Per questa ragione il bilancio sociale è uno strumento di particolare valenza strategica. È sia un elemento di comunicazione e trasparenza verso la base sociale e tutti i portatori d’interesse della comunità, le amministrazioni pubbliche, gli utenti dei servizi, sia uno strumento competitivo perché sostiene, valorizza e rafforza l’aspetto imprenditoriale della cooperazione sociale, permettendo di valutare l’impatto economico e sociale dei risultati raggiunti. E permette di valutare anche come migliorare l’organizzazione e la qualità dei servizi.

In particolare, la piattaforma messa a disposizione da Federsolidarietà permette di redigere il bilancio sociale secondo le Linee guida per le imprese sociali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (previste dal decreto 26 gennaio 2008).

L’utilizzo della piattaforma online è semplice grazie ad una procedura guidata che accompagna alla redazione del bilancio sociale e riclassifica tutte le informazioni inserite (bilancio, utenti, governance, lavoratori, rapporti con gli stakeholders etc.). Le cooperative sociali troveranno già caricati nella piattaforma i dati degli anni precedenti per procedere a confronti, realizzare grafici e tabelle. 

Inoltre, le cooperative sociali possono decidere di accedere a  tre livelli (base, avanzato ed evoluto) per permettere a chi lo utilizza per la prima volta un percorso più sostenibile, mentre i modelli avanzati sono pensati per le cooperative sociali più strutturate, per quelle che hanno già redatto proprio bilancio sociale per uno o più esercizi, o comunque per le cooperative sociali che intendono intraprendere un percorso di rendicontazione caratterizzato da un maggior grado di approfondimento.

Le cooperative sociali che intendono per la prima volta avvalersi di questo strumento dovranno procedere alla registrazione, mentre quelle già registrate dovranno rinnovare le proprie credenziali. L’autorizzazione all’accesso viene richiesta dalla cooperativa sociale all'Unione territoriale competente in modo automatico, attraverso la compilazione e l’invio dello schema sul sito web.

Tag:

iTAG

inAGENDA

«settembre 2017»
lunmarmergiovensabdom
28293031123
4
242

E-STATI DELLA COOPERAZIONE EMPOLESE

22 settembre ore 17,30 - Vela di Avane (Empoli)
Leggi
5678910
111213
244

SEMINARIO SUL DOPO DI NOI

 A Roma il 27 e 28 settembre

Leggi
14151617
18192021222324
2526272829301
2345678